Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da Notaio il Gio 22 Gen 2015, 17:16

In diretta dalla fiera, sta parlando la tarma con la barba, che conoscete bene,  in 90 secondi ha finito il suo intervento





avatar
Notaio
Admin

Messaggi : 3160
Data d'iscrizione : 16.05.14
Età : 119

Visualizza il profilo dell'utente http://labellezzanellarte.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da Notaio il Gio 22 Gen 2015, 17:42

26 minuti e stop, più veloci di un coniglio alla prima notte di nozze, con Franceschini che se la mena sull'importanza di "promuovere e tutelare il patrimonio culturale: una grande opportunità per il paese".
Fosse vero.

Quante belle parole da campagna politica, speriamo che la smettano di tagliare i finanziamenti sull'unico possibile volano naturale dello sviluppo economico, cioè il patrimonio artistico, che l'Italia possiede in prevalenza assoluta rispetto a tutto il mondo, senza aver fatto nulla per meritarselo e poco o nulla negli ultimi decenni per salvaguardarlo.

Se fosse in Germania, in Svizzera, in Austria, questo patrimonio, sono sicuro che saprebbero salvaguardarlo meglio.

La parola adesso passa agli inviati speciali.


avatar
Notaio
Admin

Messaggi : 3160
Data d'iscrizione : 16.05.14
Età : 119

Visualizza il profilo dell'utente http://labellezzanellarte.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da Ospite il Ven 23 Gen 2015, 08:41

stefy6 ha scritto:ragazzi la Stefy c'è!!!! Very Happy Very Happy
Eccomi di nuovo tra voi!! Ne ho di tempo da recuperare.......  Mi devo studiare le varie "stanze" del forum e postare i saluti nel posto giusto.... Laughing Laughing

Intanto vi confermo la mia presenza a Bologna I love you I love you I love you I love you

Un abbraccio a tutti "i vecchi colleghi"

ciao, io son nuovo, visto che arrivi a bologna (sola soletta) potresti iniziare visitando la "stanza" papale Wink

niente manette o fruste... promesso

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da Notaio il Ven 23 Gen 2015, 12:17

Ciao Marmotta, ma tu vai a Bologna domani sera?
avatar
Notaio
Admin

Messaggi : 3160
Data d'iscrizione : 16.05.14
Età : 119

Visualizza il profilo dell'utente http://labellezzanellarte.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da Ospite il Ven 23 Gen 2015, 14:06

Notaio ha scritto:Ciao Marmotta, ma tu vai a Bologna domani sera?
domani mattina travaco e domenica dovrebbero passare degli amici a casa, ancora mi devono far sapere cmq è quasi sicuro, al 95% nn mi schiodo Very Happy

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da federico il Ven 23 Gen 2015, 16:29

Rapida passeggiata a Bologna... Due gallerie su tre avevano estroflessioni... La moda del momento continua !!!
avatar
federico

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 05.06.14
Età : 51
Località : Torino-Montecatini Terme

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da ciccina783 il Ven 23 Gen 2015, 16:51

federico ha scritto:Rapida passeggiata a Bologna... Due gallerie su tre avevano estroflessioni... La moda del momento continua !!!
Fatto un giretto anche io oggi pomeriggio. Onestamente non ho visto nulla che mi abbia fatta impazzire...sfere di Costalonga, arte cinetica in generale, estroflessioni, palme di Schifano...la solita roba! Il vero capolavoro era la gamba  che prendeva a calci la lastra di plastica! Laughing


Ultima modifica di ciccina783 il Ven 23 Gen 2015, 19:58, modificato 1 volta
avatar
ciccina783

Messaggi : 354
Data d'iscrizione : 25.07.14
Età : 39

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da salvo il Ven 23 Gen 2015, 17:37

Domani domani vedremo! Very Happy
avatar
salvo

Messaggi : 1592
Data d'iscrizione : 01.06.14

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da ciccina783 il Ven 23 Gen 2015, 19:59

Ovviamente c'erano anche le immancabili tavole chiodate e tele incendiate di Aubertin!
avatar
ciccina783

Messaggi : 354
Data d'iscrizione : 25.07.14
Età : 39

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da Notaio il Ven 23 Gen 2015, 21:42

ciccina783 ha scritto:
federico ha scritto:Rapida passeggiata a Bologna... Due gallerie su tre avevano estroflessioni... La moda del momento continua !!!
Fatto un giretto anche io oggi pomeriggio. Onestamente non ho visto nulla che mi abbia fatta impazzire...sfere di Costalonga, arte cinetica in generale, estroflessioni, palme di Schifano...la solita roba! Il vero capolavoro era la gamba  che prendeva a calci la lastra di plastica! Laughing

Ci dovete postare questo capolavoro segnalato da Ciccina, a proposito ma chi è l'autore?
avatar
Notaio
Admin

Messaggi : 3160
Data d'iscrizione : 16.05.14
Età : 119

Visualizza il profilo dell'utente http://labellezzanellarte.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da ciccina783 il Sab 24 Gen 2015, 09:09

Ammetto le mie colpe!Non ho guardato il nome dell' "artista"! :-(
avatar
ciccina783

Messaggi : 354
Data d'iscrizione : 25.07.14
Età : 39

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da Morgan il Sab 24 Gen 2015, 09:21

Bella quella della tarma con la barba. Sare curioso di sapere qual'e' la sua collezione. O meglio ancora lo avrei portato in giro per gli stand e gli avrei chiesto i nomi degli autori.

Morgan

Messaggi : 234
Data d'iscrizione : 07.12.14

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da ciccina783 il Dom 25 Gen 2015, 13:13

Nessun commento? Alla fine dove avete cenato? Smile
avatar
ciccina783

Messaggi : 354
Data d'iscrizione : 25.07.14
Età : 39

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da Notaio il Dom 25 Gen 2015, 18:55

Ho appena chiuso al telefono con Axis che sta tornando a casa in macchina.
E' stato il trionfo della speculazione estroflessista, vera o meno che sia a tutti i livelli di speculazione economica, sul quale ognuno scommette a proprio rischio.

Figurazione classica, moderna o meno che sia, presente in percentuale intorno al 10% dell'intero numero dei lotti presenti.
Stiamo tornando agli anni 70' o sbaglio?
Il risveglio dei morti viventi o meglio degli artisti che hanno inteso l'arte come qualsiasi cosa lontana dalla pittura figurativa.

Stand unici e importanti per Christo e Mitoraj.

Per postare foto e altro aspetto di ricevere documenti dai vari inviati del gruppo dei forumisti che erano presenti.
avatar
Notaio
Admin

Messaggi : 3160
Data d'iscrizione : 16.05.14
Età : 119

Visualizza il profilo dell'utente http://labellezzanellarte.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da axis il Dom 25 Gen 2015, 22:10

Lo stand di Christo era di grafiche; l'unica eccezione era un olio su tela con ritratto di donna: opere del genere, giovanili, sono molto rare in quanto Christo stesso le compra... per poi distruggerle!!
E se gli si chiede l'autentica la rifiuta.
Dice che tali opere non lo rappresentano come artista.
A titolo di cronaca, il dipinto era pure bello!

_________________
"La salvezza dell'uomo risiede nell'arte, non nel mercato".
"Art is long, life is short." Vincent van Gogh.
avatar
axis

Messaggi : 637
Data d'iscrizione : 27.05.14

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da Notaio il Dom 25 Gen 2015, 23:07

axis ha scritto:Lo stand di Christo era di grafiche; l'unica eccezione era un olio su tela con ritratto di donna: opere del genere, giovanili, sono molto rare in quanto Christo stesso le compra... per poi distruggerle!!
E se gli si chiede l'autentica la rifiuta.
Dice che tali opere non lo rappresentano come artista.
A titolo di cronaca, il dipinto era pure bello!

Interessante questa cosa, non me l'avevi raccontata.
Spero tu abbia fatto la foto dell'opera, voglio proprio vedere perchè distrugge un ritratto.
avatar
Notaio
Admin

Messaggi : 3160
Data d'iscrizione : 16.05.14
Età : 119

Visualizza il profilo dell'utente http://labellezzanellarte.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da stefy6 il Dom 25 Gen 2015, 23:34

Ancora trionfo degli anni 60/70. Dalle estroflessioni alla pittura analitica all'arte povera e al cinetico...si contavano a decine le opere! Pezzi museali da Tornabuoni...ma non avevo dubbi..kandinsky , Picasso, Mirò cinetici rarissimi della dadamaino oltre ai soliti nomi..Burri Fontana Bonalumi etc. Gradita la presenza di uno stand "in onore"di Shimamoto (anche se solo di opere recenti). Per Gerry...... 3 opere presenti di Ontani che se gradirà invierò le foto...(haimè le uniche fatte!) Rolling Eyes  Rolling Eyes
avatar
stefy6

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 21.01.15

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da Notaio il Lun 26 Gen 2015, 00:08

Ho trovato già un primo bilancio da parte del condirettore di Arte fiera, Claudio Spadoni, sentite cosa dice


avatar
Notaio
Admin

Messaggi : 3160
Data d'iscrizione : 16.05.14
Età : 119

Visualizza il profilo dell'utente http://labellezzanellarte.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da gerardo il Lun 26 Gen 2015, 08:20

stefy6 ha scritto:Ancora trionfo degli anni 60/70. Dalle estroflessioni alla pittura analitica all'arte povera e al cinetico...si contavano a decine le opere! Pezzi museali da Tornabuoni...ma non avevo dubbi..kandinsky , Picasso, Mirò cinetici rarissimi della dadamaino oltre ai soliti nomi..Burri Fontana Bonalumi etc. Gradita la presenza di uno stand "in onore"di Shimamoto (anche se solo di opere recenti). Per Gerry...... 3 opere presenti di Ontani che se gradirà invierò le foto...(haimè le uniche fatte!) Rolling Eyes  Rolling Eyes

Inivia,Stefy,invia,grazie.
avatar
gerardo

Messaggi : 1202
Data d'iscrizione : 31.05.14
Età : 62
Località : latina

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da Notaio il Mar 27 Gen 2015, 00:42

Prime analisi dell'andamento della fiera di Bologna e del fatto che per vendere gli artisti italiani sembra proprio che ci vogliano compratori stranieri.

Vi posto questo bell'articolo che parla di Bologna e non solo.

Se l'arte nostrana resta la sua carta vincente, Arte Fiera deve potenziare la presenza del collezionismo internazionale, mai come ora disposto a comprarla.
Osservate le tendenze.


Bologna. Accantonata la sezione dedicata all'Ottocento dopo l'esperimento dell'anno scorso Giorgio Verzotti e Claudio Spadoni, i direttori di ArteFiera, oggi al suo ultimo giorno (si è aperta il 23), sono tornati a concentrarsi sul moderno e sul contemporaneo per accattivarsi un più specifico bacino di collezionisti che rimane però, a detta di molti espositori, in gran parte italiano e piuttosto cauto negli acquisti.
Forse, visto il successo delle Italian Sales di Londra, l’indiscusso livello della fiera, riconosciuto specialmente alla parte del Novecento, e i riflettori puntati da tutto il mondo sul Paese che ospiterà l’Expo, sarebbe valsa la pena di favorire l'arrivo di collezionisti stranieri per dare maggiore ossigeno alle 188 gallerie presenti (quasi tutte italiane) in un momento non facile per la nostra economia. «Il mercato è fermo, spiegava Marianne Wild dell’omonima galleria di Teatina presso Chieti. I collezionisti osservano molto, ma non è come tanti anni fa che vedevano una cosa e subito dopo la compravano». Nel suo stand, dipinti inediti di Sante Monachesi da 10mila a 20mila euro, opere di Paola Lunanova, Nicola Maria Martino e Giuseppe Sylos Labini.
«Vendite a rilento, in linea con la situazione generale, anche per Saverio Repetto che dirige la sede londinese della galleria di famiglia. Gli italiani hanno poco potere di spesa. L’arte italiana è apprezzata e comprata da americani, cinesi e russi che hanno disponibilità e meno male che in questo momento va bene, almeno esportiamo qualcosa!». Tra le sue proposte opere di Calzolari, Morandi, Pistoletto, Bonalumi e Melotti da 5mila a 300mila euro.
«Senza infamia e senza lode», a detta del milanese Matteo Lampertico, l’andamento della fiera per la sua galleria. E aggiungeva: «Qualche trattativa c’è, ma se dovessi dare un voto agli affari arriverei a 7, non di più. È una fiera bella ma molto locale, senza gallerie straniere non vengono i collezionisti stranieri e siccome in questo momento si vende molto all’estero…». Dipinti e sculture di Castellani, Bonalumi, Scheggi, Fontana e Simeti da 10mila a milioni di euro tra le opere del suo stand.
Insomma, «vendite normali, niente di eclatante, confermava il torinese Davide Mazzoleni. Non c’è il boom delle Italian Sales, ma non ci possiamo lamentare: in Italia i problemi ci sono, la gente ha sempre un po’ paura. Per noi va molto bene la fascia media dai 50mila ai 200 mila euro». Nel suo spazio opere di Bonalumi, Burri, Castellani, Manzoni, Parmeggiani, A. Pomodoro, Fontana, De Chirico, Savinio, Vedova, Capogrossi, Afro, Hartung e Lam da 20mila a 1,5 milioni di euro.
A rilevare un seppur minimo incremento degli affari rispetto alla scorsa edizione erano Massimo e Filippo Di Carlo, della Galleria dello Scudo di Verona: «Questa fiera ci ha sorpresi in positivo, spiegavano padre e figlio; dopo quello che potremmo definire un durissimo inverno, per il collezionismo è iniziata una flebile primavera. Abbiamo lavorato bene con Vedova, Sanfilippo, Nunzio, Gastini, Capogrossi e Dorazio, con opere che incarnano alla perfezione il rapporto qualità-prezzo, nella fascia fino a 200mila euro». Ma non basta comunque a riconoscere un vero cambiamento di rotta: «Le aste fanno record su record, i collezionisti sono spaventati dalla situazione economica e non comprano, ma alle fiere puoi lavorare con vendite spot dettate da una pura casualità, continuava Massimo Di Carlo. Il cubo di Rubrik a confronto è la cosa più semplice e lineare che ci sia», ironizzava suo figlio.
Gli incassi non erano sfavillanti neanche nel settore del contemporaneo. Antonella Berruti della galleria Pinksummer di Genova, tra monocromi e installazioni di Luca Vitone da 3.500 e 30mila euro, osservava: «Per la tipologia di lavoro e ricerca che facciamo questa galleria è abituata a fiere e pubblici più specialistici. Questo mescolamento di generi non paga. Qui siamo quasi in un secondo mercato». Opinione condivisa da Silvia Kro di Kro Art Contemporary di Vienna, ospite della sezione «Focus Est» dedicata ad artisti dell’Est europeo e mediorientali (nel suo stand Dezider Tòth, Svätopluk Mikyta e Rastislav Podoba da 900 a 20mila euro). Riscontro positivo, invece, per Fabrizio Paperini della Galleria Continua di San Gimignano, che vendeva di Pascale Marthine Tayou, Cecchini, Etel Adnan, Ozzola e dei giovani Ornaghi & Prestinari, con prezzi da 4mila a 70mila.
avatar
Notaio
Admin

Messaggi : 3160
Data d'iscrizione : 16.05.14
Età : 119

Visualizza il profilo dell'utente http://labellezzanellarte.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da stefy6 il Mar 27 Gen 2015, 14:59



richiesta:  22.000 euro la prima  -  18.000 euro la seconda


mentre la terza opera erano le solite scarpine che ormai girano tutte le fiere :-)
avatar
stefy6

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 21.01.15

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da gerardo il Mar 27 Gen 2015, 15:15

Anzitutto grazie.
Mi sembra che la prima opera abbia un diamentro intorno ai 70 cm.il prezzo è quello.
Meno bella la seconda.
Le scarpine gireranno pure tutte le fiere,ma a me piacerebbe tanto averne un paio.
Purtroppo sono fuori dalla mia portata.
avatar
gerardo

Messaggi : 1202
Data d'iscrizione : 31.05.14
Età : 62
Località : latina

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da stefy6 il Mar 27 Gen 2015, 15:19

la prima ha un diametro massimo di 50 cm... la seconda è circa 35x25
avatar
stefy6

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 21.01.15

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da Notaio il Mar 27 Gen 2015, 15:27

Sono richieste abbastanza pesanti per i formati indicati.
In fiera è noto che si chiedono cifre alte, trattabili magari, ma si parte alti.
Ieri sera Carletto parlava proprio della caduta di interesse nel famoso desiderio collettivo, che c'è in questo momento su Ontani, sottolineando come sia opportuno prenderlo adesso. Lui a Bologna c'era e ha detto che di Ontani non ha visto quasi nulla.
Gli unici presenti erano quelli postati da Stefy.
avatar
Notaio
Admin

Messaggi : 3160
Data d'iscrizione : 16.05.14
Età : 119

Visualizza il profilo dell'utente http://labellezzanellarte.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da gerardo il Mar 27 Gen 2015, 15:52

Sono certo che Ontani sarà fra quegli artisti che avranno le maggiori rivalutazioni.Naturalmente poi subentra il gusto personale.
avatar
gerardo

Messaggi : 1202
Data d'iscrizione : 31.05.14
Età : 62
Località : latina

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: Fiera di Bologna 23-26 gennaio 2015

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum