La singolare storia delle tele di Gauguin e Bonnard ritrovate dopo il furto degli anni '70

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La singolare storia delle tele di Gauguin e Bonnard ritrovate dopo il furto degli anni '70

Messaggio Da Notaio il Mar 13 Ott 2015, 00:46

Forse qualcuno conosce già questa storia che vi racconto, ma dopo aver visto dal vivo ieri, in mostra, le due tele rubate e poi ritrovate casualmente, di Gauguin e Bonnard, penso che valga la pena di farla conoscere a tutti gli amici e amiche del forum.



ROMA - Una vicenda affascinante e quasi incredibile, il ritrovamento di due capolavori dell'impressionismo francese, rubati a Londra negli anni 70, da parte dei carabinieri del Comando tutela patrimonio culturale, i quadri erano stati rubati a Londra ed erano finiti in un lotto di oggetti smarriti e ritrovati dalle Ferrovie dello Stato. Erano a casa di un operaio Fiat in pensione non a conoscenza del loro reale valore.

Si tratta di un quadro di Paul Gauguin intitolato Fruits sur une table ou nature morte au petit chien (Frutti su una tavola o natura morte con cagnolino) e del dipinto di Pierre Bonnard La femme aux deux fauteuils, ossia la "Donna con due poltrone". L'opera di Gauguin, stando alle quotazioni attuali, sottolineano dal Comando carabinieri Tpc, ha un valore compreso tra i 15 ed i 35 milioni di euro, mentre quella di Bonnard si aggira intorno ai 600 mila euro.

Le due opere sono state recuperate nel 2014.

I quadri furono rubati a una facoltosa coppia inglese residente a Londra - Marks e Kennedy i cognomi -, ormai deceduta e, a quanto risulta, senza indicare eredi. Le due tele erano state acquistate da un operaio Fiat di origini siciliane, oggi in pensione, nel 1974, a un'asta delle Ferrovie dello Stato sugli oggetti smarriti e ritrovati. Tra quegli oggetti erano, appunto, i quadri di Gauguin e Bonnard, finiti nella stazione di Torino dopo essere stati caricati su un viaggio proveniente da Parigi. Rimasti sul vagone, erano stati ritrovati dal personale di bordo che li aveva accantonati nel deposito degli oggetti smarriti.

L'uomo aveva pagato i due capolavori appena 45 mila delle vecchie lire (23 euro), senza sapere nulla del loro valore artistico ed economico. Gauguin e Bonnard erano così finiti ad abbellire la sua cucina, prima nella casa di Torino, poi in Sicilia, dove l'ex operaio era tornato a risiedere.

Suo figlio studia architettura e un giorno, sfogliando cataloghi di opere d'arte, riconosce in un quadro di Gauguin un particolare che gli è familiare. Il cagnolino posto in basso, accanto alla firma dell'artista. Gli viene in mente il quadro appeso in cucina, in casa del padre. Osserva la somiglianza e a quel punto si rivolge a degli esperti. Il dubbio che possa essere originale viene anche a loro e decidono di rivolgersi al comando carabinieri tutela patrimonio. Così, la scorsa estate i carabinieri acquisiscono le fotografie delle opere e fanno partire le indagini.

"Le due opere - ha spiegato il generale dei carabinieri Mariano Mossa - non erano da ricercare in quanto non risultavano censite come tali". Il dipinto di Gauguin compariva su un catalogo del 1964, ma poi era stranamente sparito e non risultava più traccia della sua destinazione.
Sulla vicenda sono in corso ulteriori accertamenti dei carabinieri e della Procura di Roma, per accertare come i due dipinti siano finiti in Italia e per verificare se esistano titolari dei diritti di proprietà sulle due preziose opere. Non si escludono, infatti, azioni di rivendicazione in ordine alla proprietà dei due dipinti. Competente a stabilire la definitiva legittima proprietà dei due quadri è l'autorità giudiziaria. Il generale Mossa ha spiegato che "sono in corso contatti con le autorità inglesi".

Ieri sono stato alla Cittadella dei Musei a Cagliari a vedere la mostra sulla memoria ritrovata, che includeva tra le altre queste due opere. A giudicare da come venivano ignorate nessuno sapeva di questa storia e tutte le attenzioni erano per il Van Gogh.

Eccovi le due opere
di Gauguin


e Bonnard


Conoscevate questa strana storia?
avatar
Notaio
Admin

Messaggi : 2948
Data d'iscrizione : 16.05.14

Vedi il profilo dell'utente http://labellezzanellarte.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum