Golden Age. Jordaens, Rubens, Brueghel; Forte di Bard; Valle d'Aosta 5/12/15-2/06/16

Andare in basso

Golden Age. Jordaens, Rubens, Brueghel; Forte di Bard; Valle d'Aosta 5/12/15-2/06/16

Messaggio Da Notaio il Mer 16 Dic 2015, 23:58

Spettacolare mostra dedicata all'arte antica, quella in corso di svolgimento dal 5 dicembre 2015 e fino al 2 giugno 2016, a Forte di Bard in Valle d'Aosta.

In questa rassegna di arte antica saranno presenti ben 114 capolavori dell'arte olandese e fiamminga mai visti in Italia. Un'anteprima assoluta frutto della collaborazione tra il Forte di Bard, i proprietari della Collezione Hohenbuchau e il Principe del Liechtenstein.

Le opere sono rappresentative del Secolo d’Oro della pittura fiamminga e olandese del Seicento e Settecento. La Collezione Hohenbuchau, creata dalla passione e dalla competenza di Renate e Otto Fassbender, è una delle più grandi e complete collezioni al mondo d'opere d'arte barocca dell’Europa settentrionale raccolte negli ultimi decenni, ed è principalmente composta di dipinti di artisti olandesi e fiamminghi del diciassettesimo secolo.

Ogni genere di questa importante stagione artistica è qui efficacemente rappresentato: scene storiche, ritratti, pittura di genere, paesaggi, marine, e soprattutto le nature morte, nelle numerose varianti iconografiche: rappresentazioni floreali, di banchetti, di frutti, pitture animaliste, scene di caccia e pesca. Gli artisti fiamminghi e olandesi solevano specializzarsi in temi e stili prescelti e collaboravano volentieri fra loro, concetto forse anomalo in una realtà moderna dell'individualismo artistico. Esposti i lavori in coppia di Denys van Alsloot e Hendrick de Clerck (Le Tentazioni di Cristo), Jan Brueghel il Giovane e Hendrick van Balen (Paesaggio con la Vergine e il bambino), Joos de Momper e Jan Brueghel il vecchio (L’eremita davanti al suo grotto), tele di Peter Paul Rubens e Anthonis van Dyck, Jacob Jordaens, Frans Snyders, Joris van Son, Abraham van Beyeren. Protagoniste le nature morte con selvaggina, raramente presenti nelle collezioni moderne in tale quantità o con esemplari così raffinati, i fijnschilder della Scuola di Leida, paesaggi fiamminghi e olandesi del periodo cosiddetto classico, nonché paesaggi mirabili con cascate di Allart van Everdingen e Jacob van Ruisdael.

Grande risalto è inoltre dato alle rappresentazioni storiche, soprattutto quelle del manierismo, dei Caravaggisti di Utrecht e del barocco fiammingo. Non manca un piccolo campionario di altre scuole, tra cui alcune nature morte italiane.

sito ufficiale dell'evento
http://www.fortedibard.it/mostre/mostre/golden-age-rubens-brueghel-jordaens

Visto che molti di noi, non potranno andare a visitare questo spettacolo, vi posto la fotogallery dell'inaugurazione con diverse foto delle opere presenti.

http://www.fortedibard.it/informazioni/gallerie/golden-age-rubens-brueghel-jordaens
avatar
Notaio
Admin

Messaggi : 3203
Data d'iscrizione : 16.05.14

Visualizza il profilo http://labellezzanellarte.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Golden Age. Jordaens, Rubens, Brueghel; Forte di Bard; Valle d'Aosta 5/12/15-2/06/16

Messaggio Da Notaio il Gio 17 Dic 2015, 00:02

Guardate quest'opera sulla sinistra, reggerebbe un catalogo intero nella più prestigiosa battuta d'aste di arte antica a livello mondiale.

avatar
Notaio
Admin

Messaggi : 3203
Data d'iscrizione : 16.05.14

Visualizza il profilo http://labellezzanellarte.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum