Omar Ronda ci ha lasciato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Omar Ronda ci ha lasciato

Messaggio Da axis il Gio 07 Dic 2017, 18:01

Comunico agli amici forumisti che stamattina si è spento il grande artista Omar Ronda.

_________________
"La salvezza dell'uomo risiede nell'arte, non nel mercato".
"Art is long, life is short." Vincent van Gogh.
avatar
axis

Messaggi : 629
Data d'iscrizione : 27.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omar Ronda ci ha lasciato

Messaggio Da gerardo il Gio 07 Dic 2017, 18:21

E' un dispiacere.Bravo artista. Questa parte finale dell'anno,sta facendo una strage di bravi artisti.
avatar
gerardo

Messaggi : 1086
Data d'iscrizione : 31.05.14
Età : 62
Località : latina

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omar Ronda ci ha lasciato

Messaggio Da Mirko il Gio 07 Dic 2017, 18:55

Per me è una grande perdita perchè negli ultimi anni eravamo diventati amici. Diverse volte sono stato a Biella con Cinzia e Axis e porto con me dei ricordi di spensieratezza e numerose risate. Mi mancherà molto lui e i numerosi messaggi e video che ci scambiavamo quotidianamente. Ciao Omar!
avatar
Mirko

Messaggi : 389
Data d'iscrizione : 01.06.14
Età : 45
Località : Genova

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omar Ronda ci ha lasciato

Messaggio Da ciccina783 il Gio 07 Dic 2017, 20:03

:-(
avatar
ciccina783

Messaggi : 301
Data d'iscrizione : 25.07.14
Età : 39

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omar Ronda ci ha lasciato

Messaggio Da Notaio il Ven 08 Dic 2017, 00:10

E' morto sicuramente un grande artista ad appena 70 anni. Da due anni lottava contro una grave malattia.
E' stato un grande innovatore nel settore dell'arte, creatore di un movimento artistico come la cracking art.

Vi posto una breve nota biografica della sua carriera.
Aprì la galleria Dialoghi nel 1968 e vent'anni dopo fondò la "Cracking Art", un movimento che si occupava dello studio delle materie fossili per uso artistico. Ronda aveva inoltre inaugurato pochi anni fa il Macist (Museo d'arte contemporante internazionale senza tendenze) a Biella.

Ronda nel 1967 conosce Gian Enzo Sperone e Lucio Amelio e con loro organizza una serie di grandi mostre di Michelangelo Pistoletto, Jannis Kounellis, Giuseppe Penone, Piero Gilardi, Gilberto Zorio, Mario Merz, Alighiero Boetti, Giulio Paolini, Pier Paolo Calzolari e più tardi di Mimmo Paladino, Nicola De Maria, Sandro Chia. Nel 1973/74 passa un anno a New York dove conosce Leo Castelli ed Eleana Sonnabend e tramite loro Robert Rauschenberg, Andy Warhol, Jim Dine, Tom Wesselmann, Cy Twombly, Roy Lichtenstein, Robert Indiana, Claes Oldemburg, fino ai minimalisti Sol LeWitt, Carl Andre, Bob Morris ed altri. A New York in seguito conosce e frequenta Jean-Michel Basquiat e Keith Haring. Collabora assiduamente con Giorgio Marconi a Milano e con Lucrezia De Domizio Durini a Pescara con cui organizza alcune conferenze e mostre di Joseph Beuys. Nel 1990/91 realizza installazioni estreme sulla vetta del Monte Bianco e nelle grotte di Is Zuddas in Sardegna dove vive sei giorni e sei notti in una piramide vegetale sotto al reattore del Cracking Catalitico della raffineria Saras Petroli di Moratti. Nel 1993 fonda un gruppo con altri artisti e con questi organizza mostre e installazioni.

Il rammarico è quello di non averlo conosciuto nonostante io sia suo collezionista da tanti anni. Gli amici che lo avevano conosciuto mi riferivano di una persona molto simpatica e professionalmente preparata, grande conoscitore del mondo dell'arte, del mercato e del collezionismo.

Siamo proprio di passaggio su questa terra, occorre ricordarcelo più spesso per non rimandare a domani quello che possiamo fare oggi.

_________________
" Per sfuggire al mondo non c'è niente di più sicuro dell'arte e niente è meglio dell'arte per tenersi in contatto con il mondo" (Johann Wolfgang Goethe)
avatar
Notaio
Admin

Messaggi : 2948
Data d'iscrizione : 16.05.14

Vedi il profilo dell'utente http://labellezzanellarte.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omar Ronda ci ha lasciato

Messaggio Da Notaio il Ven 08 Dic 2017, 00:19

Leggete questo articolo del 26 marzo 2016, che riporta la coraggiosa testimonianza dell'artista dopo aver scoperto di essere malato di cancro.

http://www.laprovinciadibiella.it/pages/un-giorno-ti-svegli-e-scopri-di-avere-il-cancro-16650.html

_________________
" Per sfuggire al mondo non c'è niente di più sicuro dell'arte e niente è meglio dell'arte per tenersi in contatto con il mondo" (Johann Wolfgang Goethe)
avatar
Notaio
Admin

Messaggi : 2948
Data d'iscrizione : 16.05.14

Vedi il profilo dell'utente http://labellezzanellarte.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Omar Ronda ci ha lasciato

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum