FORUM LA BELLEZZA NELL'ARTE
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Amendola Aurelio tra primario e secondario. Quali le distanze?

Andare in basso

Amendola Aurelio tra primario e secondario. Quali le distanze? Empty Amendola Aurelio tra primario e secondario. Quali le distanze?

Messaggio Da Notaio Dom 13 Set 2015, 12:07

E' in corso oggi una sorta di speciale presso la Orler tv, dedicato al fotografo Aurelio Amendola.
L'artista è molto interessante e le opere sono sicuramente dotate di atmosfera, ricordi, incentrate tutte sulla raffigurazione di grandi artisti della storia dell'arte italiana e internazionale.

Non ho in collezione questo artista e ho la curiosità di conoscere il suo mercato primario e secondario, al fine di valutare una possibile futura acquisizione.

Ho sentito in diretta alcune cifre relative alle sue opere e ho cercato il suo mercato secondario, scarno e limitato a pochi passaggi in asta. In rete nada de nada.

Le distanze qui sembrano come al solito far capire che il secondario giri a meno del 30% del primario. E' sicuramente auspicabile che questo artista venga preso in gestione da qualche galleria internazionale, gioverebbe molto al suo mercato e gli farebbe acquisire il giusto rapporto prezzo qualità che noi italiani non sappiamo conferire ai nostri artisti. Siamo esterofili per eccellenza.


Il David di Michelangelo in bianco e nero, presentato oggi è uno spettacolo.

In asta ha fatto 1/5 del suo prezzo sul primario. C'è margine per poterlo acquisire prima che diventi un nome su cui, come è solito dire Carletto, si sviluppi il desiderio collettivo.
Eccolo qui
Amendola Aurelio tra primario e secondario. Quali le distanze? Amendo10
Notaio
Notaio
Admin

Messaggi : 3936
Data d'iscrizione : 16.05.14

https://labellezzanellarte.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.