FORUM LA BELLEZZA NELL'ARTE
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Antonio Nunziante tra primario e secondario; quali le distanze?

5 partecipanti

Andare in basso

Antonio Nunziante tra primario e secondario; quali le distanze? Empty Antonio Nunziante tra primario e secondario; quali le distanze?

Messaggio Da gerardo Mar 05 Apr 2016, 20:19

A proposito,ma gli ultimi prezzi di Nunziante,sono ancora quelli di cinque anni fa?Dopo la cessata produzione di tempere all'uovo e maioliche e l'introduzione del formato-olio su tela-18 x 24-i prezzi sono rimasti gli stessi?
Il maestro disse che entro tre anni (2012) il coefficiente sarebbe salito a 25.
Non mi pare.
gerardo
gerardo

Messaggi : 1515
Data d'iscrizione : 31.05.14
Età : 66
Località : latina

Torna in alto Andare in basso

Antonio Nunziante tra primario e secondario; quali le distanze? Empty opera Italiana

Messaggio Da ennio Mar 05 Apr 2016, 22:19

Non so se è la sezione giusta, ma visto che parli dei prezzi di Nunziante volevo comunicarti che questa sera su Elite shopping Calestani sta presentando una maiolica a 1300 euro e un olio su tela 50x40 a 2300 euro fai tu le cosiderazioni adeguate Very Happy

ennio

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 04.01.16

Torna in alto Andare in basso

Antonio Nunziante tra primario e secondario; quali le distanze? Empty opera italiana

Messaggio Da ennio Mar 05 Apr 2016, 22:30

Confermate ora entrambe da un unico collezionista............ 3600 euro per una maiolica ed un olio...........

ennio

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 04.01.16

Torna in alto Andare in basso

Antonio Nunziante tra primario e secondario; quali le distanze? Empty Antonio Nunziante tra primario e secondario; quali le distanze?

Messaggio Da Notaio Mer 06 Apr 2016, 00:24

In questo post inserisco domande poste da amici forumisti, attinenti questo argomento, togliendoli da post dove sono fuori argomento, inerenti l'artista Antonio Nunziante, analogamente a quanto fatto per gli altri artisti, dove parliamo di mercato primario e secondario.

Negli altri post aperti ho visto che pochi forumisti conoscono il mercato primario e secondario degli artisti di cui finora ho aperto la sezione di discussione.

Ho inserito sopra i post aperti ieri da alcuni amici.
Notaio
Notaio
Admin

Messaggi : 3936
Data d'iscrizione : 16.05.14

https://labellezzanellarte.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Antonio Nunziante tra primario e secondario; quali le distanze? Empty Re: Antonio Nunziante tra primario e secondario; quali le distanze?

Messaggio Da Notaio Mer 06 Apr 2016, 01:01

ennio ha scritto:Non so se è la sezione giusta, ma visto che parli dei prezzi di Nunziante volevo comunicarti che questa sera su Elite shopping Calestani sta presentando una maiolica a 1300 euro e un olio su tela 50x40 a 2300 euro fai tu le cosiderazioni adeguate Very Happy

Non ho visto le opere in vendita su Elite e non posso giudicare la qualità delle stesse.

Elite non ha mai trattato sul primario le opere di Nunziante e analogamente a quanto avviene con altri artisti che saltuariamente vendono, avranno avuto delle permute da vendere subito. I prezzi sono inadeguati ma se li hanno presi in permuta, senza neanche vederli, non posso esprimere un parere, posso solo formulare un'ipotesi che nasce dai prezzi che sto sentendo e dalla qualità delle opere che vedo esposte di altri artisti in vendita, da Rotella a Emblema, da Celiberti a Rapetti. Pezzi scadenti e prezzi peggio. Si capisce il perchè delle occasioni.

Quello che posso dirti è che le quotazioni anche sul secondario sono molto differenti per le opere ad olio a seconda del soggetto, del periodo e della sede dove vengono vendute.
Per chi non lo sapesse da Elite per mesi è passata una promozione di vendita, stile outlet, dove potevi comprare un'opera pagandone la metà e offrendo sull'altra metà delle permute di artisti che loro svalutavano per permetterti la permuta.
Non vorrei che queste due opere facessero parte di qualche partita di giro, dove loro hanno svalutato le opere in questione, aggiungendole a quelle di altri artisti presi in permuta, fino al raggiungimento del 50% da permutare.
A questo punto si capirebbe meglio il ragionamento di svendere qualcosa che hai permutato su un'opera venduta benissimo a prezzo pieno, fingendo una svalutazione in permuta. Comunque vada hai già quadagnato bene sulla prima vendita.
Sulla permuta ti puoi accontentare di recuperare il prezzo di scambio. Vale lo stesso discorso tra comprare un'auto senza la permuta e comprarla con la pemuta. Se chiedi la permuta ti sputtanano l'usato e poi non ti fanno manco lo sconto sul nuovo.

Spero di aver reso l'idea su quanto può essere accaduto in questa transazione dove magari le opere erano anche minori e datate. I capolavori sono pochi e il mercato secondario screma le opere per qualità.

I prezzi di Nunziante sono decisamente altri sul secondario e visto che non ho visto partecipazioni e interventi, riferiti ad altri artisti, nello spiegare quali siano i prezzi sul primario e sul secondario dei vari Pignatelli, Fratteggiani, Pistoletto e altri, preferisco ricordare che il secondario e il primario sono distanti da sempre per tutti fino al momento in cui cresce il mercato dell'artista.
Quando il desiderio collettivo di far soldi su un nome è raggiunto, allora tutti vogliono comprare quell'artista e i suoi prezzi secondari arrivano ad avvicinarsi a quelli primari.
Questa è una regola che vale in generale per tutti, ma come sempre ci sono le eccezioni delle speculazioni a priori, valide solo per pochi eletti in mano a pochi potenti.
Ma di questo argomento parlo nella sezione come funziona il mercato dell'arte, valido solo per gli iscritti al forum.
Notaio
Notaio
Admin

Messaggi : 3936
Data d'iscrizione : 16.05.14

https://labellezzanellarte.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Antonio Nunziante tra primario e secondario; quali le distanze? Empty Re: Antonio Nunziante tra primario e secondario; quali le distanze?

Messaggio Da Notaio Mer 06 Apr 2016, 01:15

Notaio ha scritto:
Quando il desiderio collettivo di far soldi su un nome è raggiunto, allora tutti vogliono comprare quell'artista e i suoi prezzi secondari arrivano ad avvicinarsi a quelli primari.
Questa è una regola che vale in generale per tutti, ma come sempre ci sono le eccezioni delle speculazioni a priori, valide solo per pochi eletti in mano a pochi potenti.

A proposito di questa regola vi posto il catalogo delle aggiudicazioni di ieri 5 aprile a Milano da Christie's, per farvi vedere come funziona questo giochino.

http://www.christies.com/lotfinder/salebrowse.aspx?intSaleid=26251&viewType=list&num=90

De Chirico invenduto o venduto sottocosto, come anche Morandi.
Scheggi e altri come Festa venduti a prezzi stellari.
Ma qualcuno conosceva i loro prezzi sul secondario qualche anno fa?
Notaio
Notaio
Admin

Messaggi : 3936
Data d'iscrizione : 16.05.14

https://labellezzanellarte.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Antonio Nunziante tra primario e secondario; quali le distanze? Empty antonio nunziante

Messaggio Da ennio Mer 06 Apr 2016, 14:50

Notaio, ho avuto anch'io la sensazione che quelle opere di Nunziante unite a molte altre, faccessero parte di tutta quella serie di permute che servivano per coprire il 50% del costo dei quadri in vendita negli ultimi 5 mesi. Very Happy

ennio

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 04.01.16

Torna in alto Andare in basso

Antonio Nunziante tra primario e secondario; quali le distanze? Empty Re: Antonio Nunziante tra primario e secondario; quali le distanze?

Messaggio Da salvo Mer 06 Apr 2016, 21:49

gerardo ha scritto:A proposito,ma gli ultimi prezzi di Nunziante,sono ancora quelli di cinque anni fa?Dopo la cessata produzione di tempere all'uovo e maioliche e l'introduzione del formato-olio su tela-18 x 24-i prezzi sono rimasti gli stessi?
Il maestro disse che entro tre anni (2012) il coefficiente sarebbe salito a 25.
Non mi pare.

queste erano le promesse da marinaio di Darione
salvo
salvo

Messaggi : 1606
Data d'iscrizione : 01.06.14

Torna in alto Andare in basso

Antonio Nunziante tra primario e secondario; quali le distanze? Empty Re: Antonio Nunziante tra primario e secondario; quali le distanze?

Messaggio Da Notaio Gio 07 Apr 2016, 00:37

Esatto Salvo, queste promesse sono le solite proiezioni che spesso sentiamo in bocca a chi promette senza mai scomettere. Dario spesso ha esagerato, anche se nel caso di Nunziante lo ha fatto con un atteggiamento di stima e di amicizia, verso l'uomo e soprattutto verso l'artista.
Sono frasi dette spesso su tutti gli artisti generalmente (vedi Carlo e ti rendi conto, senza prendere in esame le televendite da spazzatura) e dobbiamo prenderle per quelle che sono, buoni auspici su artisti che spesso meritano quotazioni crescenti, soprattutto al di fuori del nostro piccolo mercato italiano.
Del resto proiezioni del genere si fanno in tanti ambiti dove si parla spesso di investire del denaro, dalle polizze assicurative ai fondi di investimento.  Promettere è bello, ma per fare strada nel mercato dell'arte devi avere tanti elementi che ti permettano di essere apprezzato dal collezionismo generale, senza pensare solo all'investimento puro, dove sappiamo tutti contano tante cose che con il talento spesso non hanno niente a che vedere.
Nunziante nel suo mercato primario all'estero ha potuto dimostrare di valere altre cifre e il listino della mostra a Dubai lo ha dimostrato con pezzi venduti ben al di sopra del listino italiano.
I prezzi in ogni caso stanno crescendo da sempre e in particolare negli ultimi 16 anni, nonostante le crisi economiche, la pochezza degli scambi del nostro paese a livello internazionale e questo è positivo. Il suo collezionismo è diffuso.

Sto aspettando da anni di vedere crescere decine e decine di artisti che stanno ammuffendo assieme ai quadri che abbiamo comprato e che se proviamo a mettere sul mercato, non ci recuperiamo neppure il costo delle cornici.

A proposito di muffe e eterne promesse, cliccate qui sotto e guardate le vendite e gli invenduti di ieri a Milano nella seconda sessione da Christie's.

Guardate i prezzi di vendita di parecchi artisti e se conoscete mediamente il loro mercato primario, capirete come sono andate le cose. Bisognerebbe chiamare coloro che promettono e ringraziarli. Ne parlo meglio nel post dedicato.

http://www.christies.com/lotfinder/salebrowse.aspx?intSaleid=26251&viewType=list&num=90
Notaio
Notaio
Admin

Messaggi : 3936
Data d'iscrizione : 16.05.14

https://labellezzanellarte.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Antonio Nunziante tra primario e secondario; quali le distanze? Empty Re: Antonio Nunziante tra primario e secondario; quali le distanze?

Messaggio Da Giuseppe77 Gio 07 Apr 2016, 14:27

con tutto quello che hanno preso in permuta nelle prossime settimane si potrebbero fare buoni affari alla elite.
certo si sono appoggiati a degli sprovveduti che hanno sottovalutato molto le opere in loro possesso, anche perché in questi mesi gli ho visto vendere della mondezza a prezzi davvero gonfiati per compensare la storia delle permute.

Giuseppe77
Giuseppe77

Messaggi : 1205
Data d'iscrizione : 01.06.14
Età : 44

https://www.amazon.it/testa-nera-Giuseppe-Vannini/dp/8867829009/

Torna in alto Andare in basso

Antonio Nunziante tra primario e secondario; quali le distanze? Empty Re: Antonio Nunziante tra primario e secondario; quali le distanze?

Messaggio Da salvo Ven 08 Apr 2016, 12:13

Giuseppe77 ha scritto:con tutto quello che hanno preso in permuta nelle prossime settimane si potrebbero fare buoni affari alla elite.
certo si sono appoggiati a degli sprovveduti che hanno sottovalutato molto le opere in loro possesso, anche perché in questi mesi gli ho visto vendere della mondezza a prezzi davvero gonfiati per compensare la storia delle permute.


per quel pocoche vedo la elite e' la sensazione che ho avuto anche io!
salvo
salvo

Messaggi : 1606
Data d'iscrizione : 01.06.14

Torna in alto Andare in basso

Antonio Nunziante tra primario e secondario; quali le distanze? Empty Re: Antonio Nunziante tra primario e secondario; quali le distanze?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.