Bonino casa d'aste Roma 30 aprile 2017: Giovanni Boldini (1842-1931) Ritratto di Donna Franca Florio

Andare in basso

Bonino casa d'aste Roma 30 aprile 2017: Giovanni Boldini (1842-1931) Ritratto di Donna Franca Florio

Messaggio Da gerardo il Mer 26 Apr 2017, 13:46

C'è una casa d'aste,mai sentita,che propone una tela stupenda di Boldini,con stima 500.000.000 / 800.000.000.
avatar
gerardo

Messaggi : 1259
Data d'iscrizione : 31.05.14
Età : 63
Località : latina

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Bonino casa d'aste Roma 30 aprile 2017: Giovanni Boldini (1842-1931) Ritratto di Donna Franca Florio

Messaggio Da Notaio il Gio 27 Apr 2017, 22:57

gerardo ha scritto:C'è una casa d'aste,mai sentita,che propone una tela stupenda di Boldini,con stima 500.000.000 / 800.000.000.

Come si chiama questa nuova casa d'aste che vende un Boldini?

_________________
" Per sfuggire al mondo non c'è niente di più sicuro dell'arte e niente è meglio dell'arte per tenersi in contatto con il mondo" (Johann Wolfgang Goethe)
avatar
Notaio
Admin

Messaggi : 3296
Data d'iscrizione : 16.05.14

Visualizza il profilo http://labellezzanellarte.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Bonino casa d'aste Roma 30 aprile 2017: Giovanni Boldini (1842-1931) Ritratto di Donna Franca Florio

Messaggio Da gerardo il Ven 28 Apr 2017, 08:32

Claudia Bonino casa d'aste di Roma.
avatar
gerardo

Messaggi : 1259
Data d'iscrizione : 31.05.14
Età : 63
Località : latina

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Bonino casa d'aste Roma 30 aprile 2017: Giovanni Boldini (1842-1931) Ritratto di Donna Franca Florio

Messaggio Da Notaio il Ven 28 Apr 2017, 09:55

Grazie Gerry. E' una casa d'aste speciale, che segue solo fallimenti o concordati preventivi, come in questo caso.

https://bonino.us/calendario/

E' il famoso dipinto di Donna Florio, respinto inizialmente dal marito della donna.

Il dipinto è coinvolto nella vendita esecutiva conseguente alla liquidazione di 6 Hotel.
Guarda qui.

Gli arredi dei grandi Hotel AMT Real Estate, concordato preventivo n. 44/2012 del Tribunale di Roma, una vendita di eccezionale importanza, che presenta 637 lotti dalla liquidazione di sei degli hotel più celebri di Sicilia, divisi nei seguenti cataloghi sintetici:
Hotel San Domenico Palace, Taormina
Grand Hotel Villa Igiea, Palermo
Grand Hotel Et Des Palmes, Palermo
Excelsior Palace Hotel, Palermo
Des Etrangers Hotel & SPA, Siracusa
Excelsior Grand Hotel Catania, Catania


E' una cosa complessa da far venire il mal di testa.
Me la studio meglio stasera.

_________________
" Per sfuggire al mondo non c'è niente di più sicuro dell'arte e niente è meglio dell'arte per tenersi in contatto con il mondo" (Johann Wolfgang Goethe)
avatar
Notaio
Admin

Messaggi : 3296
Data d'iscrizione : 16.05.14

Visualizza il profilo http://labellezzanellarte.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Bonino casa d'aste Roma 30 aprile 2017: Giovanni Boldini (1842-1931) Ritratto di Donna Franca Florio

Messaggio Da Notaio il Sab 29 Apr 2017, 00:10

Ecco il ritratto oggetto di vendita con l'opera sicuramente più controversa di Boldini. L'ha modificato più volte in oltre 20 anni di vita.
Una gestazione difficile ma anche un possesso poco fortunato visto che adesso finisce in una vendita tramite il Tribunale di Roma per una procedura di concordato preventivo.

lotto 1
Giovanni Boldini (1842-1931)

Ritratto di Donna Franca Florio, 1901-1924
Olio su tela
221 x 119,4 cm.





Lotto pubblicato il 01/03/2017. Il lotto verrà aggiudicato il 30 Aprile 2017 ore 18:00

Stima €500000 – €800000
Offerta attuale: €787500

Il dipinto venne commissionato a Giovanni Boldini dal magnate siciliano Ignazio Florio nel 1901, al fine di rappresentare in stile internazionale la moglie, Franca Florio, e fu realizzato, dopo una serie di disegni preparatori e quantomeno in una prima rapida stesura durante un breve soggiorno dell’artista a Palermo. Il celebre committente, forse per ragioni economiche, non intese tuttavia confermare l’acquisto dell’opera, dando luogo ad una negoziazione con Boldini, durata oltre vent’anni, fino al 1924, nel corso dei quali l’opera fu ripresa più volte e radicalmente cambiata per quanto riguarda l’abito. Gli anni Venti vedono anche il declino della fortuna dei Florio, e la tela viene indirizzata, probabilmente dallo stesso Boldini, ad altro acquirente, la celebre galleria Wildenstein, attraverso la quale arriva a Maurice de Rothschild, ovvero direttamente a Rothschild.
L’opera è stata acquistata a Sotheby’s New York il 25 ottobre 2005 dal Gruppo Acqua Marcia ed è il dodicesimo Boldini più costoso di ogni tempo. Caposaldo della bibliografia dell’artista – costituisce il più importante Boldini sul mercato internazionale ed è vincolato allo Stato italiano come opera di interesse nazionale.
Al fascino del dipinto contribuisce certamente la fama della ritrattata, la baronessa Franca Jacona della Motta di San Giuliano (1873-1950), uno dei personaggi più noti della Belle Époque, appartenente a una aristocratica famiglia siciliana, fu moglie dell’industriale Ignazio Florio, membro di una delle famiglie di imprenditori considerate primarie nel boom economico e sociale dei primi anni del secolo scorso. Corteggiata anche da Vittorio Emanuele di Savoia, per D’Annunzio era “Donna Franca”, per i suoi concittadini “la Regina di Palermo”, e per il Kaiser Guglielmo II la “Stella d’Italia”.

L’opera è presentata in asta con schede delle due maggiori autorità internazionali sull’autore, nonché curatori dei concorrenti cataloghi ragionati, Francesca Dini e Tiziano Panconi, e con nota tecnica della Soprintendenza di Palermo per cura della specialista Maria Maddalena De Luca, tutte disponibili ai link, così come il provvedimento di vincolo. Tali schede, redatte nel 2015-2016, interpretano la storia del dipinto a partire dalla distinzione fra lo stesso e la tela esposta alla Biennale di Venezia del 1903, testimoniata da una immagine in bianco e nero in cui il vestito di Donna Franca termina con una ricca ed ampia gonna: tale distinzione si ritiene superata dalla analisi approfondita della pittura oggi visibile, sotto la quale si possono leggere brani della versione esposta alla Biennale, che l’artista copre con ampi e materici ritocchi (per esempio sotto l’incarnato delle braccia) ed anche introducendo nuovi elementi, come la sedia sulla destra: esiste una foto, con Boldini che posa innanzi al quadro nello studio, che testimonia la fase mediana tra le due versioni, in cui la sedia non compare ancora sulla tela ma si vede posizionata nella stanza, alla sinistra dell’autore. Nel corso della predisposizione dell’asta si è rinvenuta inoltre al retro del telaio la etichetta che segnala la partecipazione alla Biennale di Venezia con il numero 725.
La tela è stata scelta per l’immagine coordinata della mostra su Boldini a cura di Tiziano Panconi e Sergio Gaddi in apertura il 4 marzo 2017 al Complesso del Vittoriano – Ala Brasini di Roma: una mostra antologica di eccezionale ampiezza (oltre centocinquanta opere, provenienti dai maggiori musei e collezioni private di tutto il mondo) che offrirà al pubblico e agli studiosi una occasione unica per vedere una vastissima parte della produzione del maestro ferrarese.


Il lotto è stato dichiarato di interesse storico artistico particolarmente importante con provvedimento DDS n. 5249 del 29 febbraio 2008.

Essendo il bene vincolato dallo stato come opera di interesse nazionale, sarà interessante capire se lo stato eserciterà il vincolo.

_________________
" Per sfuggire al mondo non c'è niente di più sicuro dell'arte e niente è meglio dell'arte per tenersi in contatto con il mondo" (Johann Wolfgang Goethe)
avatar
Notaio
Admin

Messaggi : 3296
Data d'iscrizione : 16.05.14

Visualizza il profilo http://labellezzanellarte.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Bonino casa d'aste Roma 30 aprile 2017: Giovanni Boldini (1842-1931) Ritratto di Donna Franca Florio

Messaggio Da Notaio il Lun 15 Mag 2017, 17:03

L'opera è stata venduta in asta a 1.133.000 euro.

Boldini se la starà ridendo sotto i baffi, ovunque sia.....

_________________
" Per sfuggire al mondo non c'è niente di più sicuro dell'arte e niente è meglio dell'arte per tenersi in contatto con il mondo" (Johann Wolfgang Goethe)
avatar
Notaio
Admin

Messaggi : 3296
Data d'iscrizione : 16.05.14

Visualizza il profilo http://labellezzanellarte.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Bonino casa d'aste Roma 30 aprile 2017: Giovanni Boldini (1842-1931) Ritratto di Donna Franca Florio

Messaggio Da gerardo il Lun 15 Mag 2017, 20:25

E' un prezzo corretto per un capolavoro.
avatar
gerardo

Messaggi : 1259
Data d'iscrizione : 31.05.14
Età : 63
Località : latina

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Bonino casa d'aste Roma 30 aprile 2017: Giovanni Boldini (1842-1931) Ritratto di Donna Franca Florio

Messaggio Da Notaio il Lun 15 Mag 2017, 22:09

gerardo ha scritto:E' un prezzo corretto per un capolavoro.

Ci puoi contare che lo è, confrontandolo con le porcherie che passano per arte contemporanea nelle odierne aste, questo prezzo è decisamente contenuto vista la qualità.

Le risate sono riferite al marito che non voleva il quadro e ha impiegato 24 anni per decidersi ad accettarlo.

_________________
" Per sfuggire al mondo non c'è niente di più sicuro dell'arte e niente è meglio dell'arte per tenersi in contatto con il mondo" (Johann Wolfgang Goethe)
avatar
Notaio
Admin

Messaggi : 3296
Data d'iscrizione : 16.05.14

Visualizza il profilo http://labellezzanellarte.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Bonino casa d'aste Roma 30 aprile 2017: Giovanni Boldini (1842-1931) Ritratto di Donna Franca Florio

Messaggio Da Notaio il Mer 21 Feb 2018, 00:35

Si è scoperto chi ha comprato il famoso dipinto.

Palermo. Il «Ritratto di Donna Franca Florio» di Giovanni Boldini, acquistato all’asta da Bonino a Roma il 30 aprile 2017 a 1,13 milioni di euro, rimarrà a Palermo. Si sapeva finora della lotta che avevano ingaggiato in asta un italiano e un inglese; ora si conosce anche l’identità dell’italiano che ha avuto la meglio sull’inglese. Sono due coniugi, i marchesi Marida e Annibale Berlingieri (tra i maggiori collezionisti di arte contemporanea), come ha rivelato Laura Anello, direttrice del magazine «Gattopardo», in vendita abbinata con «Il Giornale di Sicilia» e «La Gazzetta del Sud».

I Berlingieri, che terranno il dipinto a Palazzo Mazzarino, escono solo ora allo scoperto, perché è da poco scaduta una clausola che consentiva a un ente pubblico, anche dopo l’aggiudicazione romana, di esercitare il diritto di prelazione con una maggiorazione di prezzo del 10%.

Ecco l'ennesimo esempio di come spendiamo i soldi pubblici in bischerate in Italia, finanziamo i partiti, manteniamo una mandria di politici in pensione con vitalizi eterni, spendiamo milioni di euro per mantenere tutta l'immigrazione del mondo, manteniamo aperti musei di arte contemporanea perennemente vuoti in perdita e poi non compriamo i dipinti che da soli riescono a fare una mostra.
Con appena il 10% in più lo stato avrebbe comprato un capolavoro di un vero pittore, non un assemblatore di chiodi o di divani.
Meno male che è rimasto in Italia.

_________________
" Per sfuggire al mondo non c'è niente di più sicuro dell'arte e niente è meglio dell'arte per tenersi in contatto con il mondo" (Johann Wolfgang Goethe)
avatar
Notaio
Admin

Messaggi : 3296
Data d'iscrizione : 16.05.14

Visualizza il profilo http://labellezzanellarte.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Bonino casa d'aste Roma 30 aprile 2017: Giovanni Boldini (1842-1931) Ritratto di Donna Franca Florio

Messaggio Da gerardo il Mer 21 Feb 2018, 09:12

Mi auguro che i marchesi abbiano la sensibilità di creare una fondazione o da fare in modo che un domani tutta l'umanità possa godere di un capolavoro simile.
avatar
gerardo

Messaggi : 1259
Data d'iscrizione : 31.05.14
Età : 63
Località : latina

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Bonino casa d'aste Roma 30 aprile 2017: Giovanni Boldini (1842-1931) Ritratto di Donna Franca Florio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum