Clamoroso furto d'arte a Verona, rubati 17 quadri tra i quali Mantegna, Tintoretto e Rubens

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Clamoroso furto d'arte a Verona, rubati 17 quadri tra i quali Mantegna, Tintoretto e Rubens

Messaggio Da Notaio il Ven 20 Nov 2015, 23:53

Sembra incredibile ma il furto avvenuto giovedì 19 novembre 2015 è probabilmente quello più clamoroso mai eseguito in Italia come controvalore complessivo e come importanza storica delle opere rubate.
I ladri erano sicuramente molto esperti, probabilmente nel carrello della spesa avevano già la lista degli acquisti da fare. Il problema adesso sarà venderli questi 17 quadri rubati. Chi li potrà mai comprare?

Tra le tante notizie pubblicate in rete, vi posto quella più siginificativa trovata.

Cinque quadri del Tintoretto, un Mantegna, la celebre “Madonna della quaglia” di Pisanello, un Rubens e un Bellini. Sono in tutto 17 le opere d’arte rubate nel colpo messo a segno, giovedì sera, nel Museo di Castelvecchio di Verona. «Sono state rubate 17 opere tra le quali 11 capolavori» ha detto Paola Marini, la direttrice dei Musei Civici di Verona a proposito. «Nell’orario di chiusura del Museo, tra le 19,30 e le 20», tre uomini armati e a volto coperto sono entrati e hanno rubato importantissimi dipinti di Pisanello, Mantegna,Tintoretto, Rubens, Bellini, de Jode, Caroto e Benini. Tra questi, 11 capolavori della storia dell’arte».
«Un furto su commissione, miratissimo. Non può essere diversamente, viste le modalità. Hanno rubato 17 opere, di cui 11 di grande valore: Mantegna, Tintoretto, dei Pisanello ma anche Rubens. Qualcuno ha detto esattamente cosa prendere e visto che si tratta di opere molto conosciute, immagino che finiranno in qualche collezione privata» ha detto il sindaco di Verona, Flavio Tosi sul colpo grosso messo a segno al Museo Castelvecchio. «Sono dei professionisti veri, hanno agito nell’unico momento in cui potevano farlo - racconta Tosi - verso le 19,30 quando il Museo stava per chiudere e gli allarmi non erano ancora attivi. Hanno trovato la guardia giurata e la custode nell’ingresso mentre si accingevano a fare il solito giro prima della chiusura. Li hanno immobilizzati, poi si sono trascinati dietro la guardia giurata nel tour delle sale per staccare le opere. Hanno agito in maniera mirata, andavano a colpo sicuro, sala per sala sapendo cosa prelevare. Al custode sono parsi stranieri, per qualche parola che si sono lasciati sfuggire anche se tra loro non hanno mai parlato. Alcune opere le hanno scorniciate, altre no, poi le hanno portate via utilizzando la macchina della guardia giurata».
Per lo storico dell’arte Tomaso Montanari «non mi pare un furto commissionato da un raffinato collezionista. Sembra piuttosto che chi abbia rubato si sia basato sulla guida del museo, portando via i grandi capolavori della collezione, invendibili sul mercato. Come se agli Uffizi si rubasse “La Primavera” di Botticelli. È certamente il furto più grave della storia dell’arte italiana - Certamente è un furto d’arte da “turismo di massa” - aggiunge lo studioso - perché sono state rubate opere da cartolina, ma è anche il più grave della storia dell’arte italiana. È vero che c’è stato il furto del Velazquez alla Galleria Estense di Modena, o quello del Caravaggio a Palermo, ma in questo caso sono state portate via molte opere. Adesso Tosi si straccia le vesti, ma invece di proporre la copertura dell’Arena o il museo della tomba di Giulietta, perché non pensa alla sicurezza vera, con più guardie giurate per un museo come quello di Castelvecchio?

Per vedere buona parte delle opere rubate cliccate qui sotto
http://www.repubblica.it/cultura/2015/11/20/news/verona_rubate_opere_di_mantegna_tintoretto_rubens-127780610/#gallery-slider=127787135
avatar
Notaio
Admin

Messaggi : 2954
Data d'iscrizione : 16.05.14

Vedi il profilo dell'utente http://labellezzanellarte.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clamoroso furto d'arte a Verona, rubati 17 quadri tra i quali Mantegna, Tintoretto e Rubens

Messaggio Da Notaio il Ven 18 Mar 2016, 00:09

Alla fine li hanno presi i ladri, peccato che delle opere d'arte rubate non si sappia molto.

Ecco l'articolo.
Sarebbe vicinissimo alla soluzione il colpo del secolo, in materia di arte. Un blitz combinato di polizia e carabinieri – stando alle notizie trapelate sulla stampa locale – avrebbe sgominato la banda responsabile del furto di 17 capolavori dal Museo di Castelvecchio a Verona, avvenuto nella serata dello scorso 19 novembre. In manette sarebbero finite 12 persone, 10 di origine moldava e due italiani: fra questi pare ci sia anche la guardia giurata in servizio a Castelvecchio la sera della rapina. Secondo le prime notizie, le opere si troverebbero in Moldavia, dove sarebbero state individuate, anche se non ancora materialmente recuperate.

Eccovi il video del furto pazzesco

avatar
Notaio
Admin

Messaggi : 2954
Data d'iscrizione : 16.05.14

Vedi il profilo dell'utente http://labellezzanellarte.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Recuperate in Ucraina le 17 tele rubate al museo di Castelvecchio

Messaggio Da Notaio il Gio 12 Mag 2016, 00:16

Recuperate in Ucraina le 17 tele rubate al museo di Castelvecchio.

Trovati in alcuni cespugli nella regione di Odessa, stavano per essere portati in Moldavia. Il sindaco Tosi: «Un ringraziamento enorme alle forze dell’ordine».

Sono stati recuperati in Ucraina i 17 dipinti di grande valore trafugati la sera del 19 novembre 2015 dal museo di Castelvecchio a Verona: lo ha reso noto il comandante della polizia di frontiera ucraina, Viktor Nazarenko.

Si chiude così la vicenda di questo furto, prima con gli arresti dei colpevoli da parte del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale e della Polizia di Stato e ora il recupero delle opere”. Con queste parole il Ministro dei beni culturali Dario Franceschini ha commentato la notizia del giorno: ovvero il recupero in Ucraina delle 17 tele rubate lo scorso 19 novembre dal Museo di Castelvecchio a Verona. Fra le opere trafugate c’erano dipinti del Pisanello, Jacopo Bellini, Giovanni Caroto, Andrea Mantegna, Jacopo Tintoretto, Peter Paul Rubens, fra gli altri. A marzo il primo passo verso la soluzione del crimine, con l’arresto di 12 persone, 10 di origine moldava e due italiani: fra questi anche la guardia giurata in servizio a Castelvecchio la sera della rapina.

NASCOSTI TRA FITTI CESPUGLI ERBOSI SU UN’ISOLA DEL FIUME DNESTR
Poi un periodo di angosciata attesa: “Ora le indagini sono in mano all’Europol, ma le ricerche in Moldavia non hanno ancora portato a nulla”, raccontava la scorsa settimana ad Artribune l’allora direttrice del museo di Castelvecchio Paola Marini, oggi alla guida delle Gallerie dell’Accademia a Venezia. Ora invece la svolta, confermata dal comandante della polizia di frontiera ucraina, Viktor Nazarenko: i dipinti sono stati ritrovati il 6 maggio nella regione di Odessa, dove erano stati trasferiti dalla Moldavia proprio per sottrarli all’attenzione degli inquirenti, seguita agli arresti. Stando alle prime notizie, i capolavori erano nascosti tra fitti cespugli erbosi chiusi in robusti sacchi di plastica sull’isola di Turunciuk, sul fiume Dnestr: una perizia ha già confermato l’autenticità delle opere. “È un grande giorno, presto le opere torneranno al Museo di Castelvecchio”, ha assicurato Franceschini: “Ancora un ringraziamento ai carabinieri e alla polizia, che con tenacia e professionalità hanno operato costantemente senza mai lasciare il territorio ucraino dall’inizio delle indagini, e alle autorità ucraine per la preziosa azione prestata per questo importante recupero”.

http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2016/11-maggio-2016/recuperate-ucraina-17-tele-rubate-museo-castelvecchio-240418501900.shtml
avatar
Notaio
Admin

Messaggi : 2954
Data d'iscrizione : 16.05.14

Vedi il profilo dell'utente http://labellezzanellarte.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clamoroso furto d'arte a Verona, rubati 17 quadri tra i quali Mantegna, Tintoretto e Rubens

Messaggio Da Giuseppe77 il Gio 12 Mag 2016, 01:15

ogni tanto una buona notizia.
avatar
Giuseppe77

Messaggi : 1124
Data d'iscrizione : 01.06.14
Età : 40

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clamoroso furto d'arte a Verona, rubati 17 quadri tra i quali Mantegna, Tintoretto e Rubens

Messaggio Da Notaio il Mer 07 Dic 2016, 00:18

Continua la vicenda legate al furto delle opere d'arte avvenuto nel 2015 a Castelvecchio.
Intanto le opere restano in Ucraina.

Eccovi l'articolo

VERONA - Le 17 opere d'arte trafugate al Museo di Castelvecchio il 19 novembre del 2015, tra le quali capolavori di Mantegna, Rubens, Tintoretto, Pisanello, non sono ancora state restituite dall'Ucraina dopo essere state ritrovate lo scorso 6 maggio, per questo nel frattempo è stato aperto un fascicolo d’indagine a carico del presidente ucraino Poroshenko.

Giunge invece oggi la notizia che il Tribunale di Verona ha inflitto ai quattro imputati, ritenuti colpevoli di rapina a mano armata in concorso e sequestro di persona, un totale di oltre 31 anni di carcere.

Il gip Luciano Gorra ha infatti accolto le richieste del pubblico ministero Gennaro Ottaviano. Pasquale Silvestri Ricciardi è stato dunque condannato a 10 anni e 8 mesi, suo fratello gemello Francesco a 10 anni, la moldava Svitlana Tkachuk compagna di Pasquale a 6 anni e infine il connazionale di quest'ultima Victor Potinga a 5 anni. Gli altri due imputati, il bresciano Denis Damaschin e il moldavo Anatolie Burlac avevano patteggiato precedentemente una condanna rispettivamente a tre anni e 4 mesi e il moldavo a un anno e otto mesi.

_________________
" Per sfuggire al mondo non c'è niente di più sicuro dell'arte e niente è meglio dell'arte per tenersi in contatto con il mondo" (Johann Wolfgang Goethe)
avatar
Notaio
Admin

Messaggi : 2954
Data d'iscrizione : 16.05.14

Vedi il profilo dell'utente http://labellezzanellarte.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clamoroso furto d'arte a Verona, rubati 17 quadri tra i quali Mantegna, Tintoretto e Rubens

Messaggio Da Notaio il Lun 26 Dic 2016, 20:40

Si è felicemente conclusa la vicenda con la restituzione delle 17 opere trafugate nel 2015.

Eccovi l'articolo
Sono di nuovo a Verona i 17 capolavori trafugati nel corso di una rapina al museo di Castelvecchio il 19/11/ 2015. Le opere, tra le quali dipinti di Rubens, Mantegna, Tintoretto, Pisanello, Caroto per un valore stimato di 20 milioni di euro, sono rientrate alle 18:03 con un volo da Kiev 'accompagnate' tra gli altri dal ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini e dal sindaco di Verona Flavio Tosi che in mattinata le avevano prese in consegna dal presidente ucraino Petr Poroshenko

Sono trascorsi 397 giorni dal colpo messo a segno da tre uomini armati e mascherati arrestati il 13 marzo di quest'anno. Le opere vennero recuperate il 15 maggio in un prato dell'isola di Turunciuk sul fiume Dnesdr al confine ucraino. Da fine maggio i capolavori sono stati esposti al museo di Kiev sino ad oggi. Il 5 dicembre il tribunale di Verona ha condannato a oltre 31 anni di carcere 4 dei sei imputati per la rapina.


Eccovi il video delle opere
http://www.ansa.it/sito/videogallery/spettacolo/2016/12/21/tornano-a-casa-le-opere-di-castelvecchio_208aa857-8b67-4c52-9c0a-4280ced6ff9a.html

La cosa più interessante, oltre al recupero delle opere, è la proposta di disegno legge che Franceschini intende presentare nel CDM, con due nuove tipologie di reato.

Franceschini, in Cdm venerdì giro vite su furti  -
"Venerdi porterò, assieme al collega ministro della Giustizia Orlando, in sede di consiglio dei ministri un disegno di legge che in sostanza identifica nuove tipologie di reato rispetto a danneggiamento e furto di opere di interesse di patrimonio culturale".

Speriamo bene.

_________________
" Per sfuggire al mondo non c'è niente di più sicuro dell'arte e niente è meglio dell'arte per tenersi in contatto con il mondo" (Johann Wolfgang Goethe)
avatar
Notaio
Admin

Messaggi : 2954
Data d'iscrizione : 16.05.14

Vedi il profilo dell'utente http://labellezzanellarte.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clamoroso furto d'arte a Verona, rubati 17 quadri tra i quali Mantegna, Tintoretto e Rubens

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum